La passione che mi batte dentro

La mia esperienza in Circoscrizione 3 inizia il 27 ottobre 2021, giorno in cui sono stato eletto Consigliere.

Il lavoro fatto nel tempo mi ha portato due nomine importanti: sono Vicepresidente e Coordinatore della Commissione Lavoro e Attività Produttive.

Non impegno politico, ma impegno civico.​

Sono sempre stato interessato alla storia e all’attualità.

Già alla fine delle elementari aspettavo con impazienza le uscite settimanali della “Storia d’Italia a fumetti” di Enzo Biagi: per ore leggevo e rileggevo gli eventi che avevano caratterizzato secoli di storia del nostro Paese.

Più avanti leggevo i giornali che mio padre portava a casa ogni sera. Ed era tutto un fiorire di curiosità e domande: un giorno chiesi ai miei genitori chi fosse Mussolini. “Un pazzo” rispose mia madre.

In quel momento ho capito quale fosse il lato giusto della Storia.

L’evento che ha fatto emergere la mia passione civile va ricercato in un piovoso pomeriggio del maggio 1992: mi trovavo al Salone del Libro a una conferenza sul libro di Giovanni Falcone “Cose di cosa nostra”, appena uscito. Arrivò proprio come lo spostamento d’aria della bomba, travolgente e spaventosa, la notizia della strage di Capaci.

Quel giorno finiva la mia infanzia. E iniziava la mia vita nel mondo reale.

Hai un'idea?​

Non vedo l’ora di leggere le tue proposte su temi, eventi e iniziative che siano utili al territorio, alle persone, alla vita reale.